Le ultime da p. Italo Padovan, missionario in Madagascar

Padre Italo PadovanMorondava-Madagascar: 14-27 luglio 2015

Carissimi, pace e bene a tutti!
Finalmente sono arrivato di nuovo nella nostra missione di Morondava-Madagascar. Il viaggio è andato benissimo; a parte i consueti ritardi! All’aeroporto c’era ad aspettarmi l’autista del Vescovo malgascio carmelitano Mgr. Padre Fabien. Siamo partiti per un viaggio di 800 km di buon mattino, ore 05,00 per arrivare alla Missione alle ore 17,00: tutto ok!
Ho ritrovato i miei Confratelli pronti ad accogliermi con un bel sorriso! Dopo una settimana di permanenza nella casa del nostro Vescovo, ci siamo trasferiti nella nel nostro convento ormai ben protetto contro le incursioni dei ladruncoli e anche dei briganti.

leggi tutto “Le ultime da p. Italo Padovan, missionario in Madagascar” Read more

P. Italo Padovan: “Ritorno in Madagascar con una presenza nuova”

Padre Italo Padovan col Gruppo Missionario P. Italo Padovan, classe 1943, carmelitano scalzo originario di Passarella, ritorna missionario in Madagascar, a 37 anni dalla sua prima partenza nel 1977 e dopo 11 anni trascorsi in Italia (tra Treviso e Verona) con l’incarico di zelatore per le missioni.
La domanda degli amici del Gruppo Missionario “P. Sergio Sorgon”, che lo hanno incontrato per salutarlo, sorge piuttosto spontanea: “Perché questo ritorno nell’Isola Rossa? Mal d’Africa?..”
Per rispondere, il missionario, va alle motivazioni che l’hanno fatto ritornare in Italia, nel 2003, dopo 26 anni in Madagascar:
Dopo molti anni di attività pastorale lì, capii che era il momento di staccare, per lasciar fare ai giovani che avevamo fatto crescere; era meglio che mi ritirassi per lasciar spazio a loro, lasciar loro la responsabilità, come fanno i genitori con i figli.
leggi tutto “P. Italo Padovan: “Ritorno in Madagascar con una presenza nuova”” Read more

La Festa dell’Esaltazione della Santa Croce

Una celebrazione eucaristica nella chiesa di Fiorentina, dedicata all'Esaltazione della CroceIl 14 settembre, giorno dedicato alla Esaltazione della Croce, è la Festa patronale di Fiorentina.
Il giorno dopo la dedicazione della basilica della Risurrezione eretta sul sepolcro di Cristo a Gerusalemme, la Santa Croce viene esaltata e onorata come trofeo della sua vittoria pasquale e segno che apparirà in cielo ad annunciare a tutti la seconda venuta del Signore (Martirologio Romano).
La festa in onore della Croce venne celebrata la prima volta nel 335, in occasione della “Crucem” sul Golgota, e quella dell'”Anàstasis”, cioè della Risurrezione.
leggi tutto “La Festa dell’Esaltazione della Santa Croce” Read more

P. Marcello Sorgon: “Torno anche per condividere l’esperienza missionaria”

P. Marcello Sorgon, carmelitano scalzo, dal 1973 in MadagascarP. Marcello partì per il Madagascar 40 anni fa, con il quarto gruppo missionario dei Carmelitani Scalzi della Provincia Veneta: i primi tre padri (tra cui il confratello e cugino p. Sergio Sorgon) arrivarono nell'”Isola rossa” nel 1969.
Dopo due anni è rientrato in Italia per un consueto breve periodo di riposo, in cui approfitta anche “per sensibilizzare e condividere l’esperienza missionaria“.
P. Marcello Sorgon ha incontrato volentieri il Gruppo Missionario “P. Sergio Sorgon” nella nuova sede ricavata nei locali rinnovati al piano terra della casa parrocchiale, lunedì 27 maggio scorso.
leggi tutto “P. Marcello Sorgon: “Torno anche per condividere l’esperienza missionaria”” Read more

Ascolta l’omelia di p. Pizzuto alla messa vespertina dell’Epifania 2013

P. Gino Pizzuto e p. Italo Padovan P. Gino Pizzuto, carmelitano scalzo originario di Staffolo, compagno di studi e di missione in Madagascar di p. Sergio Sorgon, ha tenuto la predica nella Messa vespertina dell’Epifania 2013.

Hanno concelebrato l’eucarestia i due confratelli carmelitani p. Italo Padovan e p. Ervè, sacerdote malgascio che sta attualmente approfondendo i suoi studi a Treviso.

Ascolta l’omelia

Read more

Nel ricordo di padre Sergio Sorgon

Padre Sergio SorgonLa festa dell’Epifania per la nostra Comunità è occasione per il ricordo del sacrificio del nostro missionario carmelitano scalzo p. Sergio Sorgon, ucciso in Madagascar il giorno 7 gennaio 1985.
Era partito con la sua moto dalla capitale (dove si era recato per salutare all’aeroporto il confratello p. Italo Padovan), quando fu ucciso da sicari lungo la strada di ritorno per Moramanga, presso Ambatoloana.
Il suo sangue sparso è stato fecondo portatore di “una fiorente primavera”, che ha visto sbocciare varie vocazioni carmelitane, tra le quali ricordiamo quella di mons.
leggi tutto “Nel ricordo di padre Sergio Sorgon” Read more

Ricordato p. Sergio Sorgon alla Messa vespertina dell’Epifania

anniversario della morte di P. Sergio SorgonAnche quest’anno all’Eucarestia della sera dell’Epifania si è ricordato il nostro concittadino missionario p. Sergio Sorgon, ucciso in Madagascar il 7 gennaio 1985.
A ricordare il confratello c’erano a concelebrare i due carmelitani scalzi, il sandonatese p. Italo e p. Ignazio da Castelfranco. Quest’ultimo è stato assieme a p. Sergio negli ultimi quattro anni del suo apostolato, sino alla morte violenta. Il giorno dell’Epifania di quel 1985 padre Sergio era andato all’aeroporto della capitale Tananarivo per salutare proprio p. Italo.
leggi tutto “Ricordato p. Sergio Sorgon alla Messa vespertina dell’Epifania” Read more

Il vescovo Fabien visita la comunità di Fiorentina

Mons. Raharilamboniaina presso la casa natale di p. Sergio SorgonUNA FIORENTE PRIMAVERA

Mons. Marie Fabien Raharilamboniaina, Vescovo della diocesi malgascia di Morondava, ha presieduto la S. Messa delle 9.30 nella chiesa parrocchiale di Fiorentina, dedicata alla “Esaltazione della Croce” e quella delle 18 in Duomo, domenica 28 agosto. A Fiorentina concelebravano il parroco don Cristiano, p. Italo Padovan e il segretario del Vescovo p. Solofo, anch’egli carmelitano e già dell’ufficio di p. Marcello Sorgon.

Durante l’omelia, dopo il commento al Vangelo in ottimo italiano, mons. Fabien ha ricordato: “Sono il primo frutto della morte di padre Sergio Sorgon.leggi tutto “Il vescovo Fabien visita la comunità di Fiorentina”

Read more