Padre Italo Padovan è ritornato in missione nel Madagascar

Mail 19/7/2017


Carissimi Amici del Gruppo Missionario Padre Sergio Sorgon. Pace e bene!


Sono finalmente rientrato in Missione a Madagascar. Dopo una breve sosta alla capitale e dopo 12 ore continue di macchina (partito alle 4,30 del mattino sono arrivato alle 4,10 della sera) sono arrivato senza brutte sorprese e non eccessivamente stanco a Morondava dove si trova la mia Comunità missionaria di Frati Carmelitani. Siamo 4 Religiosi-Sacerdoti e 5 Giovani Postulanti in cammino per diventare Frati.

 

Ho avuto un’accoglienza molto calorosa che mi ha fatto benissimo perchè la temperatura era fredda: 19 gradi all’ombra. Una temperatura eccezionale qui a Morondava.

Leggi tutto

Dal Madagascar, gli auguri pasquali di Padre Italo Padovan, missionario


Padre Italo PadovanCarissimi Amici della nostra Missione del Madagascar,
pace e gioia nel Signore Risorto per noi tutti!

Sono Padre Italo e come già sapete mi trovo di nuovo in Missione da alcuni mesi, dopo l’assalto alla nostra Missione da parte dei briganti che mi ha costretto a rientrare in Italia per riposo e cure.

La situazione qui è sempre molto critica sia economicamente (dopo nove messi di normale siccità, ci dovevano essere tre mesi di normali piogge abbondanti: invece in tutto solo 10 giorni di pioggia!) sia per quanto riguarda la sicurezza. Il vescovo ha ottenuto che ogni notte ci siano due soldati armati a proteggerci. Possiamo così dormire tranquillamente.
Leggi tutto

Auguri dai nostri missionari ad gentes

Abbiamo ricevuto gli auguri natalizi da alcuni nostri missionari che volentieri pubblichiamo

don Bruno Zamberlan, salesiano missionario in ZimbabweZimbabwe – Hwange, 19/12/2015

Buon Natale 2015 dallo Zimbabwe
Carissimi amici che cercate di accompagnarmi nella missione che portiamo avanti in Hwange, Zimbabwe...
Abbiamo iniziato l'anno del Giubileo della misericordia e l'anno dell'ambiente: Iddio, al darci il Figlio Suo, ci ha dato tutto.
Come non c'è un Natale senza il neonato, non ci può essere un mondo veramente giusto senza un Dio che l'ha creato.
Che la bontà misericordiosa di Dio vi faccia forti per credere che con Lui accanto è possibile sorridere anche nelle difficoltà più grandi della nostra vita quotidiana. Vi auguro che il Bambino Gesù ritorni al presepio!
Leggi tutto

Le ultime da p. Italo Padovan, missionario in Madagascar

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
Padre Italo PadovanMorondava-Madagascar: 14-27 luglio 2015

Carissimi, pace e bene a tutti!
Finalmente sono arrivato di nuovo nella nostra missione di Morondava-Madagascar. Il viaggio è andato benissimo; a parte i consueti ritardi! All'aeroporto c'era ad aspettarmi l'autista del Vescovo malgascio carmelitano Mgr. Padre Fabien. Siamo partiti per un viaggio di 800 km di buon mattino, ore 05,00 per arrivare alla Missione alle ore 17,00: tutto ok!
Ho ritrovato i miei Confratelli pronti ad accogliermi con un bel sorriso! Dopo una settimana di permanenza nella casa del nostro Vescovo, ci siamo trasferiti nella nel nostro convento ormai ben protetto contro le incursioni dei ladruncoli e anche dei briganti.
Ci sentiamo ormai sicuri: non solo per il muro di protezione ma soprattutto per la protezione del Padrone della vigna: se vuole che lavoriamo ancora per Lui ci deve dare una mano in tutto!
Leggi tutto

“Camminiamo… chi incontriamo?”

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

La partenza dell'escursione spirituale missionaria 2015 dalla chiesa parrocchiale di FiorentinaEscursione spirituale missionaria: Fiorentina, 19 giugno 2015Verso la prima tappa


1^ tappa: "Il volto della famiglia in missione". Testimonianza di Sara Zanchetta, moglie di Luca Vazzoler. Clicca qui


Leggi tutto

Auguri da Morondava (Madagascar)

P. Italo PadovanMorondava, Natale 2014

Carissimi Amici e Sostenitori della Missione del Madagascar, pace e gioia in Colui che è nato a Betlemme per darne tanta a tutti!

Voglio ringraziarvi della vostra generosità nell’aiutare i bambini poveri della nostra missione. Quest’anno con la vostra offerta abbiamo aiutato molti bambini tra i più poveri e abbandonati a studiare anche in luoghi dove non c’è ancora una scuola… ma ci sono dei grandi e ombrosi alberi di mango! Tutti a scuola sotto il mango!

A scuola sotto il mangoDi nuovo tanti auguri di Buon Natale e felice anno nuovo e un grande Grazie a nome mio, dei Missionari e, soprattutto, dei bambini felici del vostro aiuto.

Padre Italo Padovan
,
Missionario in Madagascar

 

Leggi tutto

P. Italo Padovan: “Ritorno in Madagascar con una presenza nuova”

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
Padre Italo Padovan col Gruppo Missionario P. Italo Padovan, classe 1943, carmelitano scalzo originario di Passarella, ritorna missionario in Madagascar, a 37 anni dalla sua prima partenza nel 1977 e dopo 11 anni trascorsi in Italia (tra Treviso e Verona) con l'incarico di zelatore per le missioni.
La domanda degli amici del Gruppo Missionario "P. Sergio Sorgon", che lo hanno incontrato per salutarlo, sorge piuttosto spontanea: "Perché questo ritorno nell'Isola Rossa? Mal d'Africa?.."
Per rispondere, il missionario, va alle motivazioni che l'hanno fatto ritornare in Italia, nel 2003, dopo 26 anni in Madagascar:
"Dopo molti anni di attività pastorale lì, capii che era il momento di staccare, per lasciar fare ai giovani che avevamo fatto crescere; era meglio che mi ritirassi per lasciar spazio a loro, lasciar loro la responsabilità, come fanno i genitori con i figli.
Leggi tutto

Ascolta l’omelia di p. Pizzuto alla messa vespertina dell’Epifania 2013

P. Gino Pizzuto e p. Italo Padovan P. Gino Pizzuto, carmelitano scalzo originario di Staffolo, compagno di studi e di missione in Madagascar di p. Sergio Sorgon, ha tenuto la predica nella Messa vespertina dell’Epifania 2013.

Hanno concelebrato l’eucarestia i due confratelli carmelitani p. Italo Padovan e p. Ervè, sacerdote malgascio che sta attualmente approfondendo i suoi studi a Treviso.

Ascolta l’omelia

Leggi tutto

Ricordato p. Sergio Sorgon alla Messa vespertina dell’Epifania

anniversario della morte di P. Sergio SorgonAnche quest’anno all’Eucarestia della sera dell’Epifania si è ricordato il nostro concittadino missionario p. Sergio Sorgon, ucciso in Madagascar il 7 gennaio 1985.
A ricordare il confratello c’erano a concelebrare i due carmelitani scalzi, il sandonatese p. Italo e p. Ignazio da Castelfranco. Quest’ultimo è stato assieme a p. Sergio negli ultimi quattro anni del suo apostolato, sino alla morte violenta. Il giorno dell’Epifania di quel 1985 padre Sergio era andato all’aeroporto della capitale Tananarivo per salutare proprio p. Italo.
L’uccisione del nostro missionario avvenne il giorno successivo, mentre ritornava a Moramanga in motocicletta.
Il suo ricordo si tiene ogni anno la sera dell’Epifania, quando p. Sergio celebrò la sua ultima Eucarestia.
L’esempio, l’impegno nell’apostolato e la fedeltà alla
Leggi tutto

Lettera di Padre Italo Padovan, già missionario in Madagascar

Padre Italo PadovanCarissimi Amici delle Missioni,

pace e gioia in Colui che può donarcene tanta!

Vi scrivo dal Convento di TREVISO, dove sono stato trasferito. Questa Comunità di Frati è tutta dedicata all'attività apostolica tra i giovani: aiutarli nella ricerca della loro personale chiamata alla missione nella Chiesa e nel Mondo.

Continuerò il mio incarico di Zelatore delle Missioni Carmelitane e continuerò anche a interessarmi delle Adozioni a Distanza dei bambini orfani e poveri della nostra Missione del Madagascar. (...)

La situazione della nostra Missione in Madagascar, benché nel paese regni ancora la confusione politica, è abbastanza serena e tranquilla: non ci sono rivolte violente; ma la decisione delle potenze mondiali di sospendere tutti gli aiuti economici al paese, a causa della instabilità politica, ha bloccato e sta mandando in rovina la già misera economia del paese.

Leggi tutto

Il vescovo Fabien visita la comunità di Fiorentina

Mons. Raharilamboniaina presso la casa natale di p. Sergio SorgonUNA FIORENTE PRIMAVERA

Mons. Marie Fabien Raharilamboniaina, Vescovo della diocesi malgascia di Morondava, ha presieduto la S. Messa delle 9.30 nella chiesa parrocchiale di Fiorentina, dedicata alla "Esaltazione della Croce" e quella delle 18 in Duomo, domenica 28 agosto. A Fiorentina concelebravano il parroco don Cristiano, p. Italo Padovan e il segretario del Vescovo p. Solofo, anch'egli carmelitano e già dell'ufficio di p. Marcello Sorgon.

Durante l'omelia, dopo il commento al Vangelo in ottimo italiano, mons. Fabien ha ricordato: "Sono il primo frutto della morte di padre Sergio Sorgon. Egli è stato la «stella» della mia vocazione carmelitana".

P. Fabien infatti, pur non avendo incontrato direttamente il missionario originario di Fiorentina, ne conobbe la figura dopo la sua morte, nel 1985. Rimase talmente colpito, che un anno dopo chiese di entrare tra i Carmelitani Scalzi, della cui missione in Madagascar p. Sergio fu tra i pionieri.

Leggi tutto