35° anniversario dell’elezione di Albino Luciani, Papa Giovanni Paolo I

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Albino Luciani, PapaDa Vescovo e Patriarca fu anche a San Donà.

"Il 26 agosto, dopo un rapidissimo conclave — due giorni e quattro votazioni — venne eletto Papa il patriarca di Venezia, che prese il nome di Giovanni Paolo I: Albino Luciani, «Papa del sorriso», «Papa umile», «Papa catechista», «Papa parroco del mondo», «sorriso di Dio». Il 17 ottobre 1978 avrebbe compiuto 66 anni, ma non festeggiò quel compleanno. Il suo pontificato durò appena 33 giorni. All'alba del 28 settembre il nuovo Pontefice fu trovato esanime nella sua camera da letto." (Vincenzo Bertolone, arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace).

Da Vescovo di Vittorio Veneto, prima, e poi da Patriarca di Venezia egli visitò anche San Donà di Piave...

Leggi tutto

Festa Patronale a Cittanova, alla vigilia dei suoi sessant’anni

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
la chiesa di CittanovaIl giorno dedicato alla Beata Vergine Maria del Monte Carmelo (Madonna del Carmine) è festa patronale a Cittanova, frazione di San Donà la cui parrocchia fa parte del Patriarcato di Venezia.
Il prossimo anno, si festeggeranno i primi sessanta anni della Parrocchia dedicata alla Madonna del Carmine.
Infatti, Il 28 febbraio 1954, giorno dell'inaugurazione della visita della diocesi del Patriarca Angelo Roncalli, la Sacra Congregazione concistoriale emanò il decreto che sanciva l'ampliamento del Patriarcato sul confine nord-orientale, la zona di Cittanova, appunto.
Così la zona soggetta alla Parrocchia Santa Maria delle Grazie di San Donà di Piave, e quindi della Diocesi di Treviso, fu aggregata ad una parte della Parrocchia San Tiziano di Stretti di Eraclea e quindi al Patriarcato di Venezia.
Di lì a meno di due mesi, il 20 aprile 1954, il Cardinale Roncalli erigeva la nuova Parrocchia di Cittanova di Eraclea dedicata alla Madonna del Carmine, che raccoglieva seicento anime.
Domenica 5 dicembre 1954 fece il suo ingresso il nuovo e primo Parroco don Giovanni Bessegato, già cappellano di mons. Saretta e dal 1949 attivo a Cittanova. Nell'occasione venne anche benedetto il nuovo Asilo.
Nel Foglietto Parrocchiale del Duomo di San Donà del 12 dicembre 1954 mons. Saretta commentava l'avvenimento:
Leggi tutto

Anniversario dell’elezione di Albino Luciani Papa, nel centesimo anniversario dalla nascita.

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Albino Luciani, PapaDa Vescovo e Patriarca fu anche a San Donà.

Il 6 agosto 1978, dopo quindici anni di pontificato, moriva a Castel Gandolfo Paolo VI, il Papa che portò a compimento il Concilio Vaticano II.

"Il 26 agosto, dopo un rapidissimo conclave — due giorni e quattro votazioni — venne eletto Papa il patriarca di Venezia, che prese il nome di Giovanni Paolo I: Albino Luciani, «Papa del sorriso», «Papa umile», «Papa catechista», «Papa parroco del mondo», «sorriso di Dio». Il 17 ottobre 1978 avrebbe compiuto 66 anni, ma non festeggiò quel compleanno. Il suo pontificato durò appena 33 giorni. All'alba del 28 settembre il nuovo Pontefice fu trovato esanime nella sua camera da letto." (Vincenzo Bertolone, arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace).

Da Vescovo di Vittorio Veneto, prima, e poi da Patriarca di Venezia egli visitò anche San Donà...

Leggi tutto