M’illumino d’impegno

Week-end di servizio e formazione, dal pomeriggio di venerdì 22 al pranzo di domenica 24 febbraio, per giovani dalla 1° superiore ai 21 anni della Diocesi di Treviso.
Un’occasione per:
– vivere l’esperienza del servizio ‘per e con i poveri’ presenti in mezzo a noi: anziani, persone con disabilità, migranti, senza fissa dimora…
– formarsi grazie all’incontro con i volontari e gli operatori delle realtà di servizio presenti nel territorio e all’ascolto di testimoni d’eccezione
– condividere e pregare insieme ad altri coetanei della Diocesi

Per maggiori informazioni:
www.pastoralegiovanile.it
giovani@diocesitv.it
don Paolo Slompo: 348 011 0473
Caritas: 0422 546585

Leggi tutto

Chi è il mio prossimo?

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Chi è il mio prossimo?Giovani volontari al Piccolo Rifugio di San Donà : sono i partecipanti a "Chi è il mio prossimo", il progetto della Caritas  e della pastorale giovanile della diocesi di Treviso.

Ogni settimana Alessandro Fiorin, Simone Beltramello, Samuele Pellizzaro e Marco trascorrono un pomeriggio al Piccolo Rifugio di San Donà.

C'è chi si dedica ad aiutare Margaret a scrivere al computer e chi diventa gli occhi di Alessia, leggendo per lei che non può farlo; c'è chi si dedica ai laboratori di cartonaggio del centro diurno e chi coordina i piccoli giochi didattici che servono a tenere le menti allenate e le memorie pronte. Di pomeriggio in pomeriggio, gli impegni possono variare, come varia la vita quotidiana al Piccolo Rifugio: la costante è il servizio alle persone con disabilità . La possibilità di sperimentare la bellezza del fare per gli altri (altri che sanno molto apprezzare chi sta con loro!)e la spinta a superare la propria timidezza e le comprensibili difficoltà iniziali.

Al Piccolo Rifugio siamo grati per la presenza di Alessandro, Simone, Samuele e Marco e apprezziamo la loro disponibilità settimana dopo settimana. E c'è anche chi si è presentato infortunato e con la mano fasciata, ma malgrado ciò non ha voluto rinunciare al suo appuntamento con gli uomini e le donne del Piccolo Rifugio....

Fonte: Piccolo Rifugio

Leggi tutto

Video degli interventi all’incontro della pastorale giovanile “AdDio?”

Locandina dell'incontroLe registrazioni  video degli interventi all’incontro di rete 2014 per gli operatori di pastorale giovanile del vicariato: “AdDio?” svoltosi sabato 8 febbraio 2010 a Fossalta di Piave. La morte e l’elaborazione del lutto, la speranza.

Video del 1° intervento: Dott. Luigi Colusso

Video del 2° intervento: Daniela Barzan
Video del 3° intervento: Carla e Giuliano Furlanetto

Il promo: Clicca e guarda il video

Video dell'incontro

Leggi tutto

Incontro di Pastorale Giovanile Vicariale

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

incontro di pastorale giovanile vicarialeSabato 4 febbraio 2012 ore 14.30, nella parrocchia di San Giuseppe Lavoratore, c'è l'incontro di Pastorale Giovanile Vicariale che coinvolge tutte le principali associazioni educative che operano con i giovani (Azione Cattolica, Scout e Fse, Associazione Domenico Savio, Cl, insegnanti cattolici). Tema: Di casa nella Chiesa.

Don Matteo Volpato, referente per la pastorale giovanile vicariale spiega il senso dell'incontro:
"Il desiderio è di provocare una riflessione ed una motivazione.  Spesso rischiamo di guardare alla Chiesa da esterni, come da fuori; troppe volte si parla a sproposito della Chiesa stessa, con grande confusione e con malignità, generalizzando.

Prima di dire «associazione e campiscuola sì! chiesa no!», dovremo fare attenzione. Identificando la Chiesa con tutto ciò che di negativo si dice e legge, si rischia di fare un po' di caos.
In realtà tutti noi come battezzati ne siamo già parte. Vorremmo poter recuperare la propria personale identità di Chiesa, come insieme dei battezzati che si mettono a servizio della stessa chiesa in parrocchia, in oratorio, o attraverso una associazione… recuperare così una lettura sapiente su quello che è il modo di vivere e intendere la Chiesa oggi".

Leggi tutto

Testimoni di speranza

Erano circa un centinaio i giovani delle principali associazioni cristiane del sandonatese (Azione cattolica, Amici Domenico Savio, scout Agesci e Fse, Cl) che hanno partecipato al tradizionale incontro di rete organizzato dalla Pastorale giovanile vicariale e che si è tenuto sabato 22 gennaio nella parrocchia di Passerella di Piave.  

Il tema, “Perché di…sperare”, suggerito da recenti fatti di cronaca, nazionale, ma anche locale (in particolare la serie di suicidi anche di giovani che ha sconvolto San Donà nel 2010), è stato affrontato attraverso l’ascolto di sei testimoni.

Intense testimonianze

Lucia Cereser, psicologa esperta in disturbi alimentari (anoressia, bulimia, obesità), ha spiegato che “i disturbi alimentari non sono solo problemi del mondo patinato della moda, ma che sono più vicini di quanto si pensi. Il modo per superarli è ritornare a volersi bene e trovare il coraggio di stare giorno per giorno con altre persone, intessendo relazioni in ogni ambiente di vita, soprattutto a scuola”.

Leggi tutto

Perchè di…SPERARE?

incontro di reteIl Coordinamento di Pastorale Giovanile del Vicariato di San Donà invita i giovani all'Incontro di Rete sabato 22 gennaio 2011 a Passarella.

 

Perchè di...SPERARE?

Una domanda così può suscitare diversi interrogativi, o diverse risposte, alcune scontate o banali, altre più profonde o di senso ...
Ognuno di noi forse può trovare anche da solo una risposta, ma abbiamo imparato che molti dei nostri interrogativi sono uguali a quelli dei nostri amici.
Perché allora non incontrarci come giovani del Vicariato di San Donà (associazioni, movimenti, gruppi parrocchiali...), e capire insieme che risposta dare?
Potremo cosi trovare delle parole maestre che SPERIAMO, ci possano trasformare in MAESTRI della PAROLA.

 

PROGRAMMA 

Leggi tutto

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla XXVI Giornata della Gioventù

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

GMG 2011L'ufficio per la Pastorale Giovanile ha aperto le iscrizioni per partecipare alla prossima Gmg di Madrid

È un invito rivolto a tutti i giovani.

Per la scheda di iscrizione con le quote, le proposte diocesane e altre informazioni clicca qui.

 

Dal 16 al 21 AGOSTO 2011: appuntamento a Madrid

La XXVI Giornata Mondiale della Gioventù, che si terrà a Madrid dal 16 al 21 agosto 2011, intende offrire ai giovani una possibilità d'incontro con il Signore Gesù. Il tema scelto da Benedetto XVI - "radicati e fondati in Cristo, saldi  nella fede" (Col 2,7) - sottolinea la centralità di Gesù Cristo e l'invito a crescere nell'adesione a Lui.

CHE cos'è GMG?

La Giornata Mondiale della Gioventù è una grande iniziativa di evangelizzazione: la Chiesa manifesta la passione per i giovani annunciando loro Gesù.

 

Leggi tutto

Settimana comunitaria per l’annuncio nelle scuole professionali

laboratorioDiciotto giovani stanno vivendo in oratorio una riscoperta della propria fede e una riscoperta della propria identità salesiana di annuncio.

Hanno iniziato domenica 1 marzo con la Santa Messa e la formazione sui temi della vita cristiana, sulla necessità di un cambio di mentalità, sul fare proprio lo stile di Gesù e vivere l’esperienza del Kerygma.

Nei giorni successivi hanno vissuto momenti comunitari quali la preghiera del mattino, il pranzo, l’Eucarestia e la preghiera con la comunità salesiana alla sera. Nel resto della giornata hanno continuato la vita ordinaria: i giovanissimi sono andati a scuola regolarmente, gli universitari a lezione o in gruppi di studio, i lavoratori alla loro attività regolare.

Leggi tutto

Riscoprire la propria fede per donarla agli altri

Questo il messaggio che hanno vissuto e riflettuto i giovani animatori del nostro vicariato al Corso Base di Evangelizzazione proposto dall’Associazione Sentinelle del Mattino e che si è tenuto nello scorso mese di gennaio, da venerdì 18 a domenica 20 gennaio, presso la Casa Marina Don Bosco di Duna Verde.
 
Tale esperienza è stato voluta dal Coordinamento di Pastorale Giovanile Vicariale, a cui partecipano le principali associazioni cattoliche che operano con i giovani (Azione Cattolica, Amici Domenico Savio, Scout A.G.E.S.C.I. e F.S.E.), rappresentanti di altre agenzie educative e di servizi presenti nel territorio (insegnanti di religione, operatori S.E.R.T.) e il gruppo dei giovani sacerdoti del vicariato.
Leggi tutto