Veglia a Copacabana, le parole del Papa ai giovani: “Siate costruttori di una Chiesa più bella e di un mondo migliore!”

GMG 2013Oltre due milioni di giovani alla Veglia di preghiera a Copacabana per la XXVIII Giornata mondiale della gioventù di ieri sabato 27 luglio 2013. Nel suo discorso il Papa parte dalla storia di san Francesco d’Assisi:
“Davanti al Crocifisso sente la voce di Gesù che gli dice: “Francesco, va’ e ripara la mia casa“. E il giovane Francesco risponde con prontezza e generosità a questa chiamata del Signore: riparare la sua casa. Ma quale casa? Piano piano, si rende conto che non si trattava di fare il muratore e riparare un edificio fatto di pietre, ma di dare il suo contributo per la vita della Chiesa; si trattava di mettersi a servizio della Chiesa, amandola e lavorando perché in essa si riflettesse sempre più il Volto di Cristo“.
leggi tutto “Veglia a Copacabana, le parole del Papa ai giovani: “Siate costruttori di una Chiesa più bella e di un mondo migliore!”” Read more