Emergenza Ucraina: le iniziative della Caritas Tarvisina

Caritas Italiana ha avviato  una raccolta fondi per sostenere gli interventi di assistenza umanitaria ed emergenziale divenuti urgenti a causa dalla guerra in Ucraina

È possibile fare la donazione diretta a Caritas Tarvisina attraverso bonifico bancario (causale “Europa/Ucraina”) al seguente IBAN: IT05 G 08399 12000 000000332325, intestato a Diocesi di Treviso – Caritas Tarvisina.

A questo link puoi trovare tutte le informazioni della Caritas tarvisina sull’emergenza Ucraina

Mercoledì 16 marzo 2022 alle ore 20.30 incontro informativo in diretta on line per presentare le iniziative diocesane a favore dei profughi ucraini a questo LINK

Leggi tutto

Gli interventi all’incontro di preparazione per la Dedicazione del nuovo altare

Don Paolo Barbisan, direttore dell’Ufficio Diocesano d’Arte Sacra che ha seguito i lavori in duomo, e don Alessandro Bellezza cerimoniere del Vescovo e docente di Liturgia nel seminario diocesano, che dirigerà la celebrazione della dedicazione dell’altare, sono venuti in Duomo domenica 13 marzo per aiutarci a capire il significato della prossima celebrazione col Vescovo.

Ascolta l’intervento di don Paolo Barbisan:

Il significato liturgico di altare e ambone del nostro duomo

Ascolta l’intervento di don Alessandro Bellezza:

La liturgia della Dedicazione dell’altare

Leggi tutto

La statua della Madonna di Batnaya a San Donà

Aiuto alla Chiesa che Soffre promuove questa iniziativa per completare la ricostruzione dell’asilo gestito dalle suore di Santa Caterina a Batnaya. Costruito nel 2010, l’asilo aveva 124 bambini iscritti, prima di essere completamente distrutto dell’aggressione degli estremisti islamici dell’Isis.
Per approfondire segui il link: AIUTIAMO LE SUORE DI SANTA CATERINA DA SIENA A FAR RINASCERE L’ASILO DI BATNAYA

Leggi tutto

Lettera di don Paolo Carnio a tutti i collaboratori pastorali

Carissimo/a,
come sai, dopo la realizzazione della cappella dell’Eucaristia mosaicata da padre Marko Rupnik e dalla sua equipe di artisti, gli stessi hanno realizzato anche il rinnovo dell’area presbiterale, con un nuovo ambone, un nuovo altare e la nuova sede.
Domenica 27 marzo, alle ore 16, il nostro Vescovo Michele sarà nella nostra parrocchia per la dedicazione del nuovo altare o, come altri dicono, per la consacrazione dell’altare. Infatti l’altare rappresenta Gesù Cristo.

Si tratta dunque di un evento straordinario e di primaria importanza per la nostra Comunità cristiana. Proprio per questo dobbiamo prepararci bene e vivere al meglio questo momento celebrativo.
A questo scopo ho invitato il direttore del nostro Ufficio Diocesano d’Arte Sacra – don Paolo Barbisan

Leggi tutto

Domenica della Parola: lettura continua del Vangelo di Luca

Quarantanove lettori si alterneranno nella proclamazione dell’intero testo evangelico
In presenza e in diretta streaming nella cattedrale di Treviso, in occasione della domenica della Parola, il 23 gennaio 2022, dalle ore 15 si terrà una maratona di lettura del Vangelo di Luca.
Sarà possibile entrare in chiesa dalle 15.00 alle 18.30 circa per ascoltare i testi, la musica curata dal Coro della Cattedrale diretto dal M° Michele Pozzobon, la Soprano Anna Tarca,
l’organista Thomas Weissmüller. E’ possibile seguire l’intero evento sul canale YouTube della “Cattedrale Treviso” 

Leggi tutto

Proposta formativa in preparazione al Sinodo della Chiesa Universale

Una proposta formativa della CNAL (Consulta Nazionale delle Aggregazioni Laicali) in preparazione al Sinodo della Chiesa Universale si tiene il 27 gennaio, dalle 19.00 alle 20.30.
Relatore il cardinale Mario Grech –  Segretario generale del Sinodo.
Modera Maddalena Pievaioli – Segretaria generale CNAL
Tutti possono seguire l’incontro al link per la diretta:
https://www.facebook.com/100457651605283/
Non è necessario avere un account Facebook e sarà possibile rivedere l’intero video collegandosi alla stessa pagina FB, a partire dal giorno seguente.

Leggi tutto

La nuova Lettera pastorale del Vescovo: “…Subito cercammo di partire…”

“Riflessioni sulle difficoltà e sulla gioia del camminare insieme e sui passi da condividere”

La nuova Lettera pastorale del nostro Vescovo dal titolo “Subito cercammo di partire…” (At 16,10) è arrivata in questi giorni nelle parrocchie con alcune copie, a disposizione, in particolare, dei membri dei Consigli e degli operatori pastorali. Per raggiungere più persone possibili, comunque, la lettera è già scaricabile da questo sito. La lettera è stata consegnata da mons. Tomasi in anteprima giovedì 6 gennaio, al termine della messa dell’Epifania, ai membri dell’équipe sinodale e ad alcuni rappresentanti delle comunità cattoliche di migranti che animavano la celebrazione.

Un testo che il Vescovo ha scritto in continuità con la lettera dello scorso anno, “Saldi nella speranza”, anche grazie al “filo …

Leggi tutto

Un nuovo libretto sulla Cappella dell’Eucaristia a San Donà

E’ disponibile in chiesa un nuovo opuscolo, a cura di don Paolo Carnio, sui mosaici della cappella dell’Eucaristia del Duomo eseguiti da padre Marko Ivan Rupnik e artisti collaboratori.

E’ un aiuto per cogliere ciò che l’arte e la bellezza donano alle nostre liturgie e alla nostra preghiera personale; può diventare anche un piccolo dono per chi prova affetto per la sua comunità parrocchiale o la vuole fa conoscere. 

Nel libretto, accanto alle belle foto a colori dei mosaici, ci sono dei testi preparati da don Paolo: 
* La chiesa e la liturgia che in essa si celebra
* Prendiamo in considerazione l’opera
* Preghiera

Leggi tutto

“Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato”

“Tu sei mio Figlio, oggi ti ho generato” sono le parole dell’antifona d’ingresso nella S. Messa della notte di Natale. Sono ovviamente riferite a Gesù Bambino di cui ricordiamo solennemente la nascita ed è Dio Padre che le pronuncia. Si tratta di parole che certamente Dio Padre pronuncia per la nascita di ogni bambino che viene sulla terra. Infatti, sono e siamo tutti suoi figli, desiderati e voluti da lui. Come sappiamo, Dio chiede ad un uomo e a una donna d’essere strumenti della sua volontà perché un essere umano possa prendere corpo e venire alla luce, ma c’è sempre lui all’origine di ogni vita umana, c’è la sua volontà. Dio ama la vita e vuole che risplenda per …

Leggi tutto