13 febbraio 2021 don Bruno Gumiero compie 100 anni

con altri 7 fratelli e sorelle. Doveva morire di tubercolosi a vent‘anni… ed invece oggi ne compie 100 di anni in splendida forma (vedi il video con i suoi saluti).

Un felice anniversario che quest’anno si accompagna anche ai 100 anni di Casa Saretta.

25 giugno 1944 nella Chiesa di Vedelago, perché un bombardamento aereo aveva gravemente colpito Treviso il 7 aprile. Divenne cappellano a Zero Branco nell’immediato dopoguerra, e assistente provinciale delle ACLI di Treviso negli anni cinquanta.
È stato parroco per 20 anni a Cornuda dal 1955 al 1974 e poi arciprete nel nostro Duomo di S. Donà, dal 1974 al 1998.
In seguito era rimasto a vivere in un appartamento accanto alla scuola dell’infanzia “Asilo S. Luigi”, condiviso con la sorella Jolanda, continuando a collaborare per le necessità della parrocchia, come assistente spirituale al Piccolo Rifugio e nella Casa di Riposo.
Il 15 dicembre 2013 ha salutato la comunità del Duomo per ritirarsi nella Casa del clero a Treviso, dove passa giornate accoglienti e serene di profonda preghiera. Da lì ci ha inviato queste foto e i suoi saluti.

Come disse don Fernando Pavanello per i suoi 90 anni: don Bruno un uomo, un prete dalla schiena dritta, il cui parlare è sempre stato, come piace a Cristo: sì, sì! no, no! E nel quale non c’è ombra di falsità e di inganno.

TANTI CARI AUGURI DON BRUNO!
Un abbraccio riconoscente dalla comunità del Duomo

Alcuni articoli nel sito parrocchiale che riguardano don Bruno: