Brevi note biografiche su mons. Bruno Gumiero

Mons Bruno Gumiero – febbraio 2021

13 febbraio 1921 – Bruno Gumiero nasce in una famiglia contadina (con 7 figli) di Piombino Dese (PD), Diocesi di Treviso.

1932 – Ad 11 anni entra in Seminario a Treviso.

25 giugno 1944 – A 23 anni viene ordinato sacerdote a Vedelago (TV); celebra la prima messa nella chiesa della sua parrocchia d’origine.
Svolge i primi anni di sacerdozio come cappellano a Zero Branco. In seguito è assistente provinciale delle ACLI di Treviso, incarico che lo fa venire più volte a San Donà, frequentando anche alcune fabbriche cittadine.

1954-1974 – È Parroco a Cornuda (TV).

14 luglio 1974 – Dopo aver ricevuto la notizia del nuovo incarico di Parroco a San Donà (il precedente arciprete, mons. Dal Bo, era morto il 28 maggio), da Cornuda invia una lettera di saluto e presentazione ai suoi futuri parrocchiani.

Settembre 1974 – Fa il suo ingresso a San Donà quale nuovo Parroco del Duomo, Parrocchia Santa Maria delle Grazie.

16 maggio 1998 – Dopo 24 anni, per raggiunti limiti di età, lascia l’incarico al nuovo Parroco don Gino Perin al suo ingresso a San Donà.
Mons. Gumiero rimane a San Donà risiedendo in un piccolo appartamento presso l’Asilo San Luigi, assieme alla sorella Iolanda. Quale “sacerdote anziano ausiliario” continua a svolgere il suo servizio liturgico presso il Piccolo Rifugio la Casa di Riposo “Monumento ai Caduti”.

Settembre 2013 – Dopo 39 anni lascia definitivamente San Donà per la nuova residenza della Casa del Clero di Treviso.

13 febbraio 2021 – Festeggiamenti alla Casa del Clero di Treviso per i suoi 100 anni.

25 gennaio 2022 – Muore a Treviso, a 96 anni, la sorella Iolanda con cui ha vissuto nel lungo periodo a San Donà. Viene sepolta nel nostro cimitero.

15 agosto 2022 – Mons. Gumiero muore a Treviso a 101 anni e sei mesi di vita e 78 di sacerdozio.

19 agosto 2022 – Nel Duomo di San Donà di Piave il vescovo di Treviso Michele Tomasi celebra i funerali di mons. Bruno Gumiero. Come da suo desiderio viene sepolto nel cimitero di San Donà di Piave.

 Fonte: parrocchia Duomo