Santi due Papi il 27 aprile 2014

Giovanni Paolo IIGiovanni XXIIIQuesta mattina lunedì 30 settembre 2013, alle ore 10, nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico Vaticano, durante la celebrazione dell’Ora Terza, Papa Francesco ha tenuto il Concistoro Ordinario Pubblico per la Canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.
Nel corso del Concistoro, il Pontefice ha decretato che Papa Roncalli e Papa Wojtyla siano iscritti nell’Albo dei Santi il 27 aprile 2014, Domenica II di Pasqua, della Divina Misericordia.
La Festa della Divina Misericordia, nella Domenica “in albis”, fu istituita dallo Stesso Giovanni Paolo II il 30 aprile dell’Anno Giubilare 2000.
leggi tutto “Santi due Papi il 27 aprile 2014” Read more

A 50 anni dall’annuncio del Concilio

Anche chi aveva colto, nell’ultimo periodo di Pio XII qualche timida espressione di apertura alla necessità di un riesame critico della Chiesa dentro se stessa e nei confronti del mondo, anche chi sperava che il nuovo Papa col tempo avrebbe dato segnali di novità… tutti furono colti di sorpresa il 25 gennaio 1959, cinquant’anni fa, all’udire l’annuncio di Giovanni XXIII . “Pronuncio innanzi a voi, certo tremando un poco di commozione, ma insieme con umile risolutezza di proposito, il nome e la proposta della duplice celebrazione: di un Sinodo diocesano per l’Urbe e di un Concilio generale per la Chiesa universale”.
leggi tutto “A 50 anni dall’annuncio del Concilio” Read more

La Madre Chiesa si rallegra

Per ricordare l’attualità del Concilio Vaticano II a 50 anni dal suo annuncio, riportiamo un brano ancora attualissimo del discorso di papa Giovanni XXIII per l’apertura del concilio (11 ottobre 1962)
Spesso avviene, come abbiamo sperimentato nell’adempiere il quotidiano ministero apostolico, che, non senza offesa per le Nostre orecchie, ci vengano riferite le voci di alcuni che, sebbene accesi di zelo per la religione, valutano però i fatti senza sufficiente obiettività né prudente giudizio. Nelle attuali condizioni della società umana essi non sono capaci di vedere altro che rovine e guai; vanno dicendo che i nostri tempi, se si confrontano con i secoli passati, risultano del tutto peggiori; e arrivano fino al punto di comportarsi come se non avessero nulla da imparare dalla storia, che è maestra di vita, e come se ai tempi dei precedenti Concili tutto procedesse felicemente quanto alla dottrina cristiana, alla morale, alla giusta libertà della Chiesa.
leggi tutto “La Madre Chiesa si rallegra” Read more