Il Masci e la gestione del bene comune

Gestione del bene comune e cittadinanza attiva. Ne ha discusso il 31 gennaio scorso la comunità di scout adulti Masci di San Donà di Piave, che ha invitato a parlare sul tema Silvia Lasfanti vicesindaca di San Donà e assessore alle Opportunità sociali, Crescita e Cittadinanza, insieme a Paola Fasulo, che ha frequentato il SIBEC (scuola italiana beni comuni) di Trento. Ospite dell’incontro anche la comunità Masci di Monastier.
Gli scout, che fra i loro impegni hanno a cuore la politica come servizio di crescita inclusiva delle comunità nelle quali vivono ed operano, hanno riflettuto innanzitutto sul concetto di “bene comune”, che può essere materiale (come un parco, un bene demaniale, oppure un edificio che ha un valore speciale per un gruppo di persone di uno specifico quartiere o città), ma anche immateriale (un paesaggio, l’aria che respiriamo, il clima in generale, le relazioni fra le persone).… leggi tutto “Il Masci e la gestione del bene comune”

Read more