Avvisi parrocchiali della sesta domenica di Pasqua 17 maggio 2020

Carissimi, finalmente riprendiamo a celebrare le S. Messe in Duomo, sia nei giorni feriali che festivi, con gli orari di prima. Dovremo però osservare delle regole molto precise, che potete leggere qui in questo sito della parrocchia e anche nelle locandine appese alle porte della nostra chiesa.

La cappella del Sacro Cuore sarà riservata alle confessioni. Don Gino si renderà disponibile secondo gli orari che esporrà. Mentre nella cappella dell’Eucaristia potranno mettersi le famiglie con bambini piccoli: una famiglia per banco, evitando assembramenti.

Chiediamo a tutti la disponibilità ad accogliere e osservare le nuove regole. A qualcuno potrebbe essere chiesto di rinunciare al posto che era abituato a occupare quando veniva a Messa e passare ad un altro posto. Cerchiamo d’essere tutti disponibili e comprensivi.

Si possono occupare solo i posti segnati con il bollino rosso; gli altri posti devono restare liberi, a meno che non si tratti di bambini piccoli che devono rimanere vicini ai loro genitori.

Mancando le S. Messe, in questi quasi tre mesi sono mancate anche le offerte in chiesa, con le quali la parrocchia amministra le varie necessità. Ora riprendono le S. Messe, ma non potremo passare con le buste delle offerte durante la celebrazione; ricordatevi allora di mettere la vostra offerta nei cestini che trovate sui tavoli alle porte della chiesa.

Noi sacerdoti abbiamo continuato a celebrare le S. Messe secondo le intenzioni dei fedeli che le avevano ordinate; riprendendo le celebrazioni, possiamo prenotare S. Messe, come facevamo prima: in sacrestia, prima o dopo le celebrazioni.