Ordinazione diaconale di Riccardo Marchiori

Annunciamo con gioia l‘ordinazione diaconale di Riccardo Marchiori, seminarista in servizio nella nostra parrocchia. Vogliamo assicurare la nostra preghiera a lui e agli altri amici seminaristi che si stanno preparando al ministero presbiterale.

Treviso, 25 marzo 2020

Nel giorno in cui con tutta la Chiesa festeggiamo l’Eccomi del Figlio di Dio unito a quello di Maria, annuncio con gioia che il nostro Vescovo ha ammesso:

il diacono don Samuele Moro all’ordinazione presbiterale (originario di Carbonera e in servizio pastorale nelle parrocchie di Quinto e Santa Cristina);

Mattia Agostini all’ordinazione diaconale (originario di Massanzago ed è in servizio pastorale nelle parrocchie di Scorzè e Cappella di Scorzè);

Riccardo Marchiori all’ordinazione diaconale (originario della parrocchia dei Santi Vito e Modesto in Spinea e in servizio pastorale nella parrocchia del Duomo di San Donà);

Fabio Toscan al ministero di accolito (originario di Padernello e in servizio pastorale nella parrocchia di Caerano San Marco);

Amos Patarini al ministero di lettore (originario di San Giuseppe di San Donà e in servizio pastorale nella parrocchia di Paese).

In ragione dell’attuale situazione di emergenza causata dal coronavirus non sono state stabilite le date delle celebrazioni.

Dal 9 marzo la Comunità teologica a Treviso e la Comunità vocazionale a Cendon sono riunite in vita fraterna ed hanno intensificato la preghiera per tutti coloro che in queste settimane sono morti a causa del virus, per gli ammalati, per gli infermieri e i medici, per le famiglie e gli anziani che non hanno la possibilità di muoversi. Maria, la madre di Dio e San Giuseppe suo sposo, intercedano presso il Figlio perché l’umanità sappia affrontare con coraggio questo tempo di prova, e non vengano meno la solidarietà e la speranza.

Alla vostra preghiera raccomandiamo i giovani che si preparano al ministero presbiterale.

don Giuliano Brugnotto (rettore)