Immigrati, cioè criminali?

immigrazioneNon molto più degli italiani.
Un articolo di Avvenire del 7 ottobre 2009 riferisce di un’indagine della Caritas-Migrantes dalla quale risulta che “gli stranieri che delinquono, pur con condizioni sociali e normative sfavorevoli, sono l’1,24% del totale, mentre gli italiani lo sono un pò meno, 0,75%”. Risulta inoltre che la maggior parte dei denunciati sono tra gli irregolari e i clandestini, ma questi spesso finiscono nelle statistiche dei commissariati per infrazione della legge sull’immigrazione oppure per reati minori.
Il dossier conclude che in Italia circolano “troppi luoghi comuni” frutto sovente di false paure e pregiudizi.

leggi tutto “Immigrati, cioè criminali?” Read more