Notizie e saluti da Sr. Alma Chiara Sartor, missionaria in Guinea Bissau

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

    Brà 05/03/2012

Pace e Bene!!                                                                              

        Miei carissimi amici Gruppo Missionario "Martire Padre Sergio Sorgon" vi raggiungo in seguito ad un consueto silenzio. Dal momento che siamo in tempo favorevole "Quaresima" lo sento un tempo di incontro con Dio, con noi stessi con tutte le creature in quanto Gesù passa, cammina e fa storia con noi.

Questo tempo ci convoca e ci chiama a guardare con attenzione e con cuore aperto le nuove situazioni e realtà che ci circondano. Situazioni che chiedono a noi missionari un particolare coinvolgimento evangelico; è questa l'occasione per riprendere con nuovo slancio e vigore il nostro cammino di sequela con Gesù al servizio del suo Regno.

Leggi tutto

Don Ugo Montagner e la missione Alto Parnaiba

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> Padre Ugo vicino alla statua in restauroIn un suo recente incontro con il Gruppo Missionario P. Sergio Sorgon, don Ugo Montagner, missionario sandonatese classe 1946, attivo in Brasile dal 1978, ha raccontato la sua esperienza pastorale ad Alto Parnaíba nel nordest, Stato del Maranhão.
Le parole schiette del suo intervento hanno disilluso l'eventuale nota idilliaca che nell'immaginario comune a volte aleggia attorno al lavoro pastorale in terre lontane. Spesso, e ancor più nella missione che gli è stata affidata dal gennaio 2010, la gratificazione pastorale non c'è e si è chiamati ogni giorno a "seminare" con pazienza, senza l'illusione di vedere i frutti del proprio lavoro.
La parrocchia comprende 5 cappelle alla periferia della città più i villaggi sparsi nel territorio. Leggi tutto

Pregare per i missionari martiri

Il 24 marzo 1980, mentre celebrava l’Eucaristia, venne ucciso monsignor Oscar A. Romero, Vescovo di San Salvador. Da questo evento ha preso ispirazione la celebrazione annuale di una Giornata di preghiera e digiuno in ricordo dei missionari martiri, il 24 marzo.

Serve a fare memoria di quanti hanno immolato la propria vita annunciando il Vangelo fino alle estreme conseguenze, e ricordare il valore supremo della vita. Fare memoria dei martiri è acquisire una capacità interiore di interpretare la

Leggi tutto

Padre Marcello Sorgon dal Madagascar ci chiede una preghiera particolare

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Benedetto XVI: la comunità internazionale non dimentichi il Madagascar.
11 marzo 2012: Dopo l'Angelus di oggi il Papa ha ricordato le care popolazioni del Madagascar che sono state colpite da violente calamità naturali, con gravi danni alle persone, alle strutture, alle coltivazioni. Ha inoltre assicurato la sua preghiera per le vittime e per le famiglie maggiormente provate auspicando e incoraggiando il generoso soccorso della comunità internazionale.

La tempesta tropicale ha causato 110 vittime e 300.000 senza casa. 

Padre Marcello Sorgon, missionario sandonatese in MadagascarItaosy, 06.01.2012

Carissimi del "Gruppo Missionario P. Sergio",

ho ricevuto i vostri Auguri di Buon Natale e Buon Anno, che ricambio di cuore e con tanta riconoscenza.

Vi incontro sempre volentieri quando rientro in Italia, perché vi sento tanto presenti nella mia missione qui in Madagascar.

Noi missionari stiamo diminuendo, ma la Chiesa sarà sempre missionaria per la vostra opera e per la vostra preghiera che è la vera forza della Chiesa.

Il vero missionario è Gesù Cristo: è lui che salva, che converte, che chiama gli uomini a seguire Lui – Luce del mondo. Noi siamo chiamati a renderlo presente nei luoghi in cui ci troviamo a vivere.

Leggi tutto

Padre Ugo Montagner, ci scrive dal Brasile e racconta della sua missione

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

 Padre Ugo Montagner nell'ultimo viaggio a San Donà di PiaveCarissimi amici

NATALE 2012

Tempo marcato per l'attesa allegra della nascita di Gesù che ci porta il dono di una vita nuova e piena di speranza, di pace e di amore, e ci invita a seguire i suoi passi.

Natale è un momento privilegiato per approfondire la nostra fede e il nostro appartenere a LUI.

Natale è celebrare la bontà di Dio con noi, che viene a curare i nostri mali e a riempire la nostra vita con la sua presenza. Presenza di amore e pace per tutti gli uomini, questo è il canto degli Angeli nella notte della nascita di Gesù, e che sia anche il nostro canto.

Leggi tutto

Notizie su missione e salute di don Sergio Teker.

padre Sergio Teker, CileCaro gruppo “Padre Sergio Sorgon”, grazie per i vostri saluti natalizi.
Veramente sono felice di aver dedicato tutta la mia vita ai poveri.
Scrivo un po’ male, perché ho forti dolori alle braccia. La mia salute va di male in peggio, ma finché posso starò in piedi tra i miei ragazzi e dando amore a questa grande famiglia. (in casa siamo 14, ma spesso a tavola siamo 25-30, tutti in gran armonia).

Quest’anno per la prima volta gli aiuti sono …

Leggi tutto

Ricordato p. Sergio Sorgon alla Messa vespertina dell’Epifania

anniversario della morte di P. Sergio SorgonAnche quest’anno all’Eucarestia della sera dell’Epifania si è ricordato il nostro concittadino missionario p. Sergio Sorgon, ucciso in Madagascar il 7 gennaio 1985.
A ricordare il confratello c’erano a concelebrare i due carmelitani scalzi, il sandonatese p. Italo e p. Ignazio da Castelfranco. Quest’ultimo è stato assieme a p. Sergio negli ultimi quattro anni del suo apostolato, sino alla morte violenta. Il giorno dell’Epifania di quel 1985 padre Sergio era andato all’aeroporto della capitale Tananarivo per salutare proprio p.
Leggi tutto

Padre Marcello Sorgon ha incontrato il gruppo missionario

Padre Marcello SorgonP. Marcello Sorgon, carmelitano scalzo sandonatese, in Madagascar da 38 anni, a pochi giorni dal suo rientro in missione, ha voluto incontrare i componenti del Gruppo Missionario "P. Sergio Sorgon", il cui nome deriva appunto da quello del cugino e confratello, ucciso nell'Isola Rossa nel 1985.

Prima di raccontare alcuni episodi del suo passato ed attuale operato, ha voluto fare una premessa indispensabile, che sente necessaria dopo i vari incontri con i gruppi qui in Italia.

"Prima di voler fare i missionari o di aiutarli, bisogna essere missionari; è necessario essere aperti al mondo, non chiusi nei nostri problemi". Ancora, p. Marcello ha ricordato che non deve essere il "fare" la prima preoccupazione, ma il domandarsi come vivere la missionarietà, cui tutti siamo chiamati.

"Bisogna avere la passione di amare tutti gli uomini, con la dimensione del cuore di Cristo; bisogna sforzarci a portare nel cuore tutta l'umanità e anche quelli che non sopportiamo, che non amiamo, senza preoccuparsi di non essere ricambiati. Tutti sono infatti nostri fratelli in Cristo, anche se ci fanno del male".

Leggi tutto

Notizie di suor Alma Chiara Sartor, missionaria in Guinea-Bissau

Posizione della Guinea BissauDa alcuni mesi suor Alma Chiara Sartor, francescana di Cristo Re, dopo un periodo di cura e riposo in Italia è rientrata nella missione in Guinea-Bissau, dove ha già operato per diversi anni.

Riportiamo la lettera scritta dalla consorella sr. Melania da questa missione dell'Africa Occidentale.

Brá Bissau 15/9/11

Carissimi amici della Parrocchia di P. Sergio Sorgon, finalmente un po' di tempo!

Da tempo sr. A. Chiara è ritornata fra noi a Brá dove è stata per tanto tempo. Siamo molto contente che abbia ripreso salute, certo qua è molto caldo, lei è molto animata, speriamo che ce la faccia.

Sr. A. Chiara ci ha portato una grossa offerta del vostro gruppo missionario. Siamo qui per ringraziarvi di tutto cuore e scusarci del ritardo.

Leggi tutto