La violenza che lascia attoniti

Quando cede l’argine (articolo di Marina Corradi su “Avvenire” del 28.07.2011)
 
Fino a un momento prima di arrivare a quel semaforo, il ragionier V.P. credeva d’essere un uomo tranquillo. Settantuno anni, dirigente in pensione, nessun precedente penale. Che cosa, in un pomeriggio di luglio, ha scatenato in lui una furia tale da spingerlo a inseguire e travolgere un motociclista, uccidendolo, solo per una lite su una precedenza non data?

Le testimonianze concordano: volontariamente l’auto è passata sopra il ragazzo, già a terra.… leggi tutto “La violenza che lascia attoniti”

Read more