Le campane del Duomo di San Donà – Cenni storici e musicali

(scarica questo articolo in formato pdf)
Accanto alla chiesa arcipretale di San Donà di Piave, intitolata a Santa Maria delle Grazie, ma per i sandonatesi semplicemente “il Duomo”, svetta un campanile ragguardevole, non soltanto per la sua imponenza – 76.5 metri di altezza fino alla cima dell’angelo e 8 metri di lato della “canna” quadrata – ma anche per il “concerto” di campane che esso ospita, di cui daremo alcuni cenni storici e musicali.

Il rapporto massa/diametro colloca le campane del Duomo di San Donà nella categoria medio- leggera rispetto ai canoni campanari mitteleuropei [1], mentre rispetto ai parametri comunemente adottati in Italia esse rientrano decisamente nelle categorie superiori.… leggi tutto “Le campane del Duomo di San Donà – Cenni storici e musicali”

Read more

Cent’anni fa i fedeli entravano per la prima volta nel Duomo

L’11 marzo 1923, quarta domenica di Quaresima, i fedeli entrarono per la prima volta nel Duomo di San Donà di Piave, ricostruito sulle macerie del precedente edificio sacro, consacrato nel 1842.

Tutto il popolo si raccolse nella chiesa provvisoria (dove c’è ora la canonica, ndr), intonò le litanie, pose il simulacro della Madonna Ausiliatrice (la statua tuttora presente della Madonna delle Grazie, donata dal dott. Perin nel 1918, ndr) sulle spalle dei forti giovani del Circolo S. Giovanni Evangelista, e con le donne, con tutti i bimbi, i vecchi, gli esploratori, in processione, con un fremito nell’anima attraversò la via principale, girò attorno al nuovo tempio, e poi irruppe in questo con gioia quasi infantile, cantando e piangendo, come se finalmente, con questa esplosione, si chiudesse per sempre un’epoca di dolore, e una nuova venisse inaugurata, quasi riparatrice a quella di lacrime e di sospiri” (Chimenton).… leggi tutto “Cent’anni fa i fedeli entravano per la prima volta nel Duomo”

Read more

L’area presbiterale del Duomo

L’area presbiterale del Duomo è quello spazio in cui sono posti l’ambone, dal quale si annuncia la parola di Dio; l’altare sul quale rinnoviamo la memoria del sacrificio di Gesù e ci accostiamo per ricevere il sacramento del suo Corpo e del suo Sangue; la sede, dove si pone il sacerdote che presiede la liturgia eucaristica, all’inizio e al termine della celebrazione; la croce astile di fianco all’altare.

Perché tanta attenzione a questo spazio della chiesa?
Non perché la navata dove si pongono i fedeli sia meno importante.… leggi tutto “L’area presbiterale del Duomo”

Read more

Lettera di don Paolo Carnio a tutti i collaboratori pastorali

Carissimo/a,
come sai, dopo la realizzazione della cappella dell’Eucaristia mosaicata da padre Marko Rupnik e dalla sua equipe di artisti, gli stessi hanno realizzato anche il rinnovo dell’area presbiterale, con un nuovo ambone, un nuovo altare e la nuova sede.
Domenica 27 marzo, alle ore 16, il nostro Vescovo Michele sarà nella nostra parrocchia per la dedicazione del nuovo altare o, come altri dicono, per la consacrazione dell’altare. Infatti l’altare rappresenta Gesù Cristo.

Si tratta dunque di un evento straordinario e di primaria importanza per la nostra Comunità cristiana.… leggi tutto “Lettera di don Paolo Carnio a tutti i collaboratori pastorali”

Read more

11 marzo 2018: un anniversario legato al nostro Duomo

Duomo San DonàNella quarta domenica di Quaresima di 95 anni fa (1923) – 11 marzo come in questo 2018 – i fedeli entrarono per la prima volta nel nuovo Duomo appena terminato.
La prima chiesa di San Donà era ancora spoglia e priva dei numerosi manufatti ed opere attualmente presenti.
Mancavano ad esempio le dodici vetrate artistiche, le varie pale d’altare, i quadri della Via Crucis (anche se la sesta Stazione, di Rava è di quell’anno) e persino l’altare maggiore, che sarebbe stato predisposto l’anno successivo, su disegno del progettista del Duomo, l’architetto veneziano Giuseppe Torres.… leggi tutto “11 marzo 2018: un anniversario legato al nostro Duomo”

Read more

Libro-guida sul Duomo di San Donà di Piave

Il Duomo di San Donà di PiaveCon l’occasione dell’apertura della Porta Santa della Misericordia nel Duomo di San Donà, lo scorso anno giubilare 2016, è nata l’idea di proporre una semplice guida con le principali nozioni storiche, artistiche e architettoniche della chiesa “matrice” di San Donà, eretta ad arcipretale nel 1778. Ci sono spesso, infatti, persone che fanno richiesta di tali informazioni, che sono ora riassunte e disponibili in questo libro-guida.

Il libro è organizzato in modo da offrire al lettore un diverso e progressivo grado di approfondimento: un quadro cronologico iniziale con le date dei principali interventi sul Duomo e campanile, il testo organizzato in più capitoli, l’appendice, la piantina schematica e riassuntiva.… leggi tutto “Libro-guida sul Duomo di San Donà di Piave”

Read more

100 anni fa il Decreto su san Donato patrono della parrocchia

I compatroni san Donato e Beata Vergine delle Grazie (lunetta Duomo)I santi con il nome di Donato sono una dozzina nel martirologio romano.
Proprio un secolo fa, con decreto emanato il 16 maggio 1916, il beato vescovo di Treviso mons. A. G. Longhin stabilì essere il san Donato vescovo martire di Arezzo (IV secolo) il compatrono – assieme alla Beata Vergine delle Grazie – della Parrocchia del Duomo.
Il territorio di San Donà di Piave poteva contare su una sua identità propria almeno dall’VIII secolo d.C., quando era già vivo il culto a san Donato martire, che qualche studioso indicava però essere il vescovo dell’Epiro, cui è dedicata (assieme a Maria Santissima) la basilica minore di Murano.
leggi tutto “100 anni fa il Decreto su san Donato patrono della parrocchia”

Read more

Visite guidate del Duomo domenica 6 dicembre 2015

Visite guidate al Duomo di San Donà di PiaveVisite guidate gratuite del Duomo domenica 6 dicembre 2015, a partire dalle ore 14.45.

Le studentesse dell’Istituto Alberti di San Donà di Piave proporranno delle visite guidate nel nostro Duomo, per illustrare le caratteristiche e valenze architettoniche ed artistiche della chiesa parrocchiale.

Prenota la tua visita gratuita via mail visiteguidatecentopassioni@gmail.com

orari:

   I gruppo ore 14.45
  II gruppo ore 15.30
 III gruppo ore 16.15
 IV gruppo ore 17.00

 

La bella iniziativa fa seguito alle recenti simili svolte a Villa De Faveri e al Palazzo del Consorzio di Bonifica di San Donà di Piave.leggi tutto “Visite guidate del Duomo domenica 6 dicembre 2015”

Read more

Ricordando padre Sergio Sorgon

Il crocifisso del mandato missionario di P. Sergio Sorgon, ricevuto dal beato Paolo VI nel 1968In questo ottobre missionario 2015, anno anniversario dei 30 anni dall’uccisione del carmelitano scalzo sandonatese p. Sergio Sorgon, in Duomo è stata allestita la mostra itinerante a lui dedicata.

In quindici pannelli, presenti presso l’altare di Sant’Antonio, tramite testi e foto si delineano i tratti essenziali del missionario originario di Fiorentina, ucciso da sicari in Madagascar il 7 gennaio 1985 a 46 anni di vita, quindici dei quali spesi nell’isola.

La mostra è stata allestita anche in altre parrocchie del vicariato: Fiorentina, Santa Teresina, Musile, San Giuseppe Lavoratore, Chiesanuova.

leggi tutto “Ricordando padre Sergio Sorgon” Read more

La Festa della Madonna del Rosario

La vetrata della La celebrazione della Beata Maria Vergine del Rosario fu istituita da san Pio V nell’anniversario della vittoria navale dei cristiani a Lepanto e attribuita all’aiuto della santa Madre di Dio invocata con la recita del rosario nel 1571.

Abbiamo notizia che la pur piccola e modesta chiesa parrocchiale di San Donà esistente nel 1601 aveva l’altare del Rosario.

Fu quello il secolo in cui questa preghiera devozionale ebbe diffusione grazie alle Confraternite del Santo Rosario, una delle quali era presente a San Donà alla fine del XVIII secolo.

leggi tutto “La Festa della Madonna del Rosario” Read more

Cent’anni fa arrivava il nuovo parroco di San Donà: don Luigi Saretta (parte prima)

Mons. Luigi Saretta nei primi anni a San Donà di PiaveRaccomandati a Dio e pensa che l’ubbidienza fa miracoli“.
Così scriveva al restio don Luigi Saretta il Vescovo di Treviso, Beato A. G. Longhin, sul finire del 1914, per “convincerlo” o, meglio, “consolarlo” dopo la nuova obbedienza che gli aveva affidato: la responsabilità della vasta parrocchia di San Donà di Piave.

Ad un secolo di distanza, ripercorriamo la cronaca, con alcune testimonianze, dell’arrivo “in sordina” del nuovo parroco, che avrebbe condiviso con la popolazione di San Donà i suoi futuri 46 anni di vita, comprendenti i tragici periodi delle due guerre mondiali.

leggi tutto “Cent’anni fa arrivava il nuovo parroco di San Donà: don Luigi Saretta (parte prima)” Read more

Festa della Beata Vergine delle Grazie

Particolare della lunetta del Duomo 31 maggio Santissima Trinità – Solennità

Visitazione della Beata Vergine Maria – Festa

Il 31 maggio, cadendo quest’anno di domenica è Solennità della Santissima Trinità. Questo stesso giorno, quando non è di domenica, è festa della Beata Vergine delle Grazie, patrona della nostra parrocchia.
Rallegrati Maria, piena di grazia!” è il saluto dell’Arcangelo Gabriele alla Vergine Maria nel loro incontro nella casa di Nazareth.

La Sacra Congregazione dei Riti ha fissato la festività della Madonna delle Grazie il 31 maggio, in coincidenza con il ricordo della Visitazione di Maria a sua cugina Elisabetta, a coronamento del Mese Mariano.… leggi tutto “Festa della Beata Vergine delle Grazie”

Read more