Segnali che rinnovano la speranza – Buon Natale

Purtroppo, il Covid-19 continua a condizionare pesantemente la nostra vita, ma noi stiamo imparando a convivere con questo nemico e cerchiamo di difenderci al meglio.

Dopo un’estate con attività per ragazzi delle elementari, medie e superiori piuttosto ridotte, ma ben riuscite, grazie all’impegno dei Salesiani e dei nostri Vicari parrocchiali, siamo riusciti a celebrare la Madonna del Colera e poi anche i sacramenti dell’Iniziazione cristiana: battesimi, prime confessioni, prime comunioni e cresime.
Certo, abbiamo dovuto rinunciare alla tradizionale processione e, …

Leggi tutto

Un saluto dai vostri don

Carissimi parrocchiani,
con don Andrea e don Gino abbiamo pensato a questa forma di vicinanza con voi, dato il momento difficile che stiamo vivendo tutti e questo per salutarvi innanzitutto e poi per dirvi quanto ci mancate.
Stiamo vivendo una Quaresima davvero singolare e impegnativa. Tra le varie limitazioni ci è stato chiesto un digiuno tutto particolare, un digiuno che noi non avevamo previsto: la rinuncia alle celebrazioni eucaristiche domenicali, feriali e ogni altro incontro di preghiera. Ci mancano questi …

Leggi tutto

Il Signore è venuto, viene e verrà

La solennità del Natale di Gesù è preceduta dal tempo di Avvento. Con questo termine, che proviene dal latino, noi vogliamo indicare e celebrare la “venuta del Signore”. Quale venuta? Certamente la sua venuta nella storia, duemila anni fa, a Betlemme, ma non solo. Il Signore infatti continua a venire nell’oggi e verrà alla fine della nostra vita e della storia. La liturgia della prima domenica di Avvento, in sintonia con i temi delle ultime domeniche dell’Anno Liturgico, ci ha …

Leggi tutto

L’omelia della domenica di Pasqua

Omelia di mons. Paolo Carnio alla Domenica di Pasqua

Da giovedì sera stiamo celebrando il mistero fondamentale della nostra fede: la passione, morte e risurrezione di Gesù Cristo.
Se il patire e il morire ci sono stati abbastanza familiari e non abbiamo avuto difficoltà a comprenderli e ad entrarvi, ci è certamente più faticoso comprendere cosa significa “risorgere”. Si tratta di un’esperienza meno familiare, meno immediata, anche se non ci è estranea del tutto. Per questo anche Maria Maddalena e …

Leggi tutto

Omelia di don Paolo Carnio alla Messa nella notte di Natale

Com’è tradizione, ci ritroviamo in molti a questa S. Messa della notte di Natale. Il motivo riguarda la nascita di un bambino: “un bambino è nato per noi” abbiamo letto nella prima lettura.

Apparentemente un bambino come tanti. Non ha infatti origini nobili né appartiene ad una famiglia facoltosa. Non si tratta però di un bambino italiano, ma israeliano, uno straniero, nato al di là del mare Mediterraneo, da una giovanissima ragazza di nome Maria di Nazareth, un villaggio del …

Leggi tutto

Pasqua: Non più schiavi della paura

Road to Emmaus di Michael Torevell“La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano I discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi». Detto questo soffiò e disse loro: «Ricevete Io Spirito

Leggi tutto