Don Davide Schiavon è il trevigiano dell’anno

Don Davide SchiavonDon Davide Schiavon, originario della nostra parrocchia ed attualmente direttore della Caritas Tarvisina, è stato nominato trevigiano dell’anno dai lettori di OggiTreviso.

Come riporta il sito, a don Davide è stato dato questo riconoscimento per l’impegno nell’aiuto alle persone più in difficoltà, ai senza fissa dimora, all’accoglienza degli immigrati e per aver dato sostegno agli imprenditori in crisi con il progetto Penelope, un progetto nato come un centro di ascolto per imprenditori in difficoltà per cercare con loro delle soluzioni soluzioni e dare nuove prospettive in situazioni di dissesto finanziario. Grazie anche a questo progetto in un anno e mezzo, il numero di suicidi di imprenditori nel trevigiano si è ridotto a zero.

La Caritas Diocesana è …

Leggi tutto

Tavola rotonda: Crisi, povertà e disagio sociale, le Comunità del Basso Piave si interrogano

Tavola rotonda Crisi povertà e disagio socialeVenerdì 23 novembre 2012 alle ore 20.30 al Centro culturale Leonardo da Vinci di S. Donà di Piave
Caritas Vicariale e Associazioni di volontariato promuovono una tavola rotonda su:
“CRISI, POVERTA’ E
DISAGIO SOCIALE, LE COMUNITA’ DEL BASSO PIAVE SI INTERROGANO”

Presenta: il direttore della Caritas diocesana don Davide Schiavon

Le associazioni di volontariato ricevono sempre più frequentemente segnali di persone interessate dalla crisi, e i soggetti più deboli, famiglie, giovani, anziani, stranieri, disabili stanno pagando di più. Alcune situazioni sono drammatiche e vi è il rischio che queste povertà economiche li portino alla disperazione. Dall’altra parte molti sono stati toccati solo marginalmente e non hanno ancora coscienza dell’emergenza in cui ci troviamo.

Cogliamo in tutto ciò due rischi: il …

Leggi tutto

Raccolta abiti usati

Caritas TarvisinaSabato 15 ottobre 2011 si svolgerà in tutta la diocesi la tradizionale raccolta di indumenti usati promossa dalla Caritas tarvisina.

“Nel corso degli anni – sottolinea il direttore della Caritas, don Davide Schiavon – stiamo constatando che la raccolta è una forma di carità che continua ad essere viva nella memoria delle famiglie e delle comunità. Ci teniamo a sottolineare che questa iniziativa rientra tra le “opere di misericordia”. Esse ci sono sempre state nella Chiesa, a partire dalla gestione della cassa degli apostoli e dalle “collette” di S. Paolo per sostenere le Chiese povere con i loro poveri.

Il frutto della raccolta è destinato ai progetti che la Caritas diocesana sta promuovendo, e anche a situazioni di …

Leggi tutto

Clandestini, immigrati, rifugiati, richiedenti asilo, profughi

Nave di profughiClandestini, immigrati, rifugiati, richiedenti asilo, profughi tutti termini che spesso usiamo senza distinzione ma che in realtà nascondono significati molto diversi.
Le parole contano e un uso improprio può scatenare paure infondate. Le parole stanno facendo la differenza in questa emergenza umanitaria che ci vede coinvolti nell'accoglienza di persone costrette a fuggire dal Nord Africa.
Presentiamo un editoriale del Direttore della Caritas tarvisina, don Davide Schiavon.

 

Volti e parole

In questi giorni le principali testate giornalistiche e televisive hanno cavalcato l'onda con titoli ridondati sulla così detta emergenza profughi. Dietro a tutto questo chi c'è ? Qual è il volto di queste persone, uomini, donne e bambini che intraprendono il viaggio della morte anelando alla vita?

Sono giovani, in gran parte tunisini, che vogliono vivere la loro libertà, costruirsi un futuro migliore, godersi, come i nostri, il diritto di essere cittadini del mondo. Dopo aver vissuto per tanto tempo sotto regimi che hanno schiacciato la loro dignità e con i quali i nostri governi hanno banchettato lautamente al tavolo dei soprusi e delle ingiustizie, questi giovani si sono presi il diritto di dire basta e di dare ali al loro desiderio profondo di libertà.

Leggi tutto

Assemblea diocesana delle Caritas parrocchiali

Il 14 novembre in Seminario sono confluiti per l’assemblea diocesana quasi trecento collaboratori delle Caritas parrocchiali. Durante la celebrazione eucaristica iniziale il Vescovo ha suggerito tre impegni: discernere tra il bene e il male per favorire le relazioni personali; perseverare nella fedeltà al Vangelo; testimoniare la fede attraverso la carità.

E’ seguita la relazione di don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, che ha illustrato come il rapporto con gli stranieri sia spesso improntato sui pregiudizi, sui luoghi comuni, sugli stereotipi. Accettando di vivere in una società multietnica e multiculturale bisogna imparare a vivere l’immigrazione non solo come problema, ma come risorsa sia nel lavoro, come nella scuola e nella società. In …

Leggi tutto

Le nostre offerte per L’Aquila

L'AquilaUn anno fa L’Aquila e i paesi vicini venivano colpiti da un forte terremoto con numerose vittime.
In occasione dell’emergenza terremoto dalla parrocchia del Duomo di S. Dona sono stati raccolti €. 8.325.
Aggiunti a quelli di tutta la diocesi di Treviso si è formata la somma di €303.166 che, nella cassa della Caritas Nordest, hanno raggiunto la cifra di 3.500.000 €.
Questi fondi sono stati destinati a finanziare i seguenti interventi: centri di comunità, edilizia sociale abitativa, locali relativi alle comunità parrocchiali, microcredito. Stiamo procedendo con calma per non sprecare il denaro raccolto e per coinvolgere in maniera diretta la popolazione dell’Abruzzo. Ringraziando di cuore, d. Davide Schiavon, direttore Caritas TV.

 

Leggi tutto