Libretto di Pasqua 2019 per bambini – Catechesi battesimale

Cari genitori,
siamo ormai prossimi alla Pasqua, festa centrale nella vita cristiana: ci sembra cosa bella che, dopo il calendario di Avvento, anche il libretto di Pasqua diventi “tradizione” nelle nostre famiglie di battezzati.
Scarica il librettto in pdf   oppure sfoglialo on line.
Questo semplice sussidio è pensato per creare un’occasione per stare con i nostri figli più piccoli e meditare insieme con loro il mistero della morte e risurrezione di Gesù.
Il libretto vuole idealmente accompagnare i bambini

Leggi tutto

Calendario dell’ Avvento 2014

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Calendario dell'avvento 2014< -- Scarica il calendario dell'avvento da colorare

Domenica 30 novembre, Prima di Avvento, alla messa delle 11.30 verranno consegnati il calendario dell'avvento e la candela numerata che ci accompagneranno nella preparazione al Natale.

Cari genitori,

è abbondantemente risaputo che le mamme, catechiste battesimali, siano creative e, anche quest'anno, ci hanno preparato un calendario particolarmente bello. Segue le quattro settimane aiutandoci a preparare il presepio "ritagliando" i vari personaggi.

Alla fine ci troveremo la capanna "abitata" annuncio felice del Natale 2014. E' la famiglia di Nazaret che bussa alla porta della nostra casa per condividere le gioie e le speranze che ci portiamo in cuore.

Il primo grazie grande va ai nostri bambini piccolissimi che ci aiutano ogni anno ad accompagnare Maria e Giuseppe da Nazaret a Betlemme. È qui che possiamo incontrare Gesù: la nostra casa diventa una piccola Betlemme con la candela accesa che si consuma per accogliere e dare luce. Il secondo grazie è per le mamme e i papà in attesa: la tenerezza dell'Avvento si rinnova anche oggi e la loro attesa è anche nostra.

Leggi tutto

A messa con i piccoli. Suggerimenti dai catechisti battesimali

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

A messa coi piccoliGRUPPO DEI CATECHISTI BATTESIMALI - QUARESIMA 2014

Cari genitori, questa volta condividiamo con voi alcune riflessioni sulla Messa con i bambini, anche piccolissimi, attingendo all'esperienza delle nostre famiglie. (scarica tutto il testo in formato pdf)

* Con il Battesimo ogni bambino vive una relazione forte con il Padre, con  Gesù e con lo Spirito Santo che trova alimento nella fede della Chiesa, in comunione con i genitori e nella vita concreta della comunità cristiana.

* Nella liturgia battesimale abbiamo pregato perchè ogni bambino “possa ascoltare presto la Parola di Dio e professare la fede”. Tutto questo si costruisce in famiglia e in chiesa in continuità con l'accoglienza battesimale.

* L'educazione alla fede si attua fin dalla più tenera età coinvolgendo i bambini nella nostra esperienza religiosa. “Guardandoci”, nei gesti e nelle parole che condividiamo con loro, scopriranno che il Signore è presente primariamente in ciascuna nostra famiglia.

Leggi tutto

“Gesù e i bambini”: ispirato ad un’opera di Vogel

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Gesù e i bambiniIl quadro raffigurante "Gesù con i bambini", presente nella Scuola dell'Infanzia "Asilo San Luigi" è stato recentemente ripulito e risistemato. L'opera è ispirata all'omonima del pittore tedesco Vogel presente a Palazzo Pitti (Firenze), pur con delle evidenti diversità.

L'intervento di recupero ha comportato anche un'interessante scoperta circa l'Autore di tale quadro...

La tela, di dimensioni 131 x 92 cm, è stata oggetto di pulitura e risistemazione sul telaio di legno ad opera del prof. Duilio Franzoi, che lo scorso anno ha effettuato un intervento analogo sui quattordici quadri della Via Crucis del Duomo.

Sul quadro, in posizione centrale, è ritratto Gesù con le braccia aperte benedicenti, nell'atto di abbracciare i quattro bambini presenti ai suoi piedi e sulle sue ginocchia.

La scena raffigura il versetto evangelico "Lasciate che i bambini vengano a me, non glielo impedite" (Marco 10,14).

L'opera, nel suo complesso, risulta di pregevole fattura e d'effetto, sicuramente adatta all'ambiente in cui si trova.

Leggi tutto

Grecia, gli effetti della crisi: 400mila minori in povertà estrema

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">

Il Comitato greco dell'UNICEF ha presentato insieme all'Università di Atene il rapporto dal titolo "La Condizione dell'Infanzia in Grecia 2012" che analizza la situazione dei bambini nel paese ellenico. Sono dati molto preoccupanti. Il 23% dei bambini è povero rispetto all'indice di povertà medio europeo (pari al 20,5%): i minorenni che vivono sotto la soglia di povertà sono 439.000. Le famiglie povere sono il 20,1% della popolazione. Per un terzo dei casi (33,4%) sono nuclei familiari composti da un unico genitore. Il 28,7% delle famiglie con bambini si sono trovate in condizione di povertà o esclusione sociale, dato che sale al 34,7% delle famiglie con adolescenti. La Grecia ha la più alta percentuale di bambini sottopeso dei paesi OCSE.

Leggi tutto

“Tutti a bordo” – Formazione genitori della Scuola dell’infanzia parrocchiale

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "https://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd"> I genitori dei bambini che frequentano la Scuola dell'Infanzia parrocchiale hanno partecipato ad una serie di incontri di formazione per conoscere e approfondire  il tema annuale che stanno vivendo i loro bambini a scuola: "Tutti a Bordo. L'Arca di Noè".

Don Paolo Basso, Maddalena Zilio e don Gino Perin li hanno accompagnati in questo percorso formativo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica il percorso formativo:

1° IL "TROPPO" CHE FA MALE Al BAMBINI. Un diluvio di immagini e spiegazioni.

2° UN PROFONDO E UN SENSO CHE TANTO CI MANCA. Quale arca ci salverà da questa sazietà? (a cura di don Paolo Basso e Maddalena Zilio).

Ascolta la relazione :

3° IL Sì DI MARIA (don Gino Perin)

Leggi tutto

I sensi della povertà. Percorso esperenziale per bambini e ragazzi

Sulla scia dell'Anno Europeo di lotta alla povertà e all'esclusione sociale e in occasione del 2011 Anno Europeo per il Volontariato, Caritas Tarvisina dal 1° marzo fino al 31 maggio 2011 propone un percorso di approfondimento sul tema della povertà allo scopo di rafforzare la conoscenza dei fenomeni di povertà e diffondere consapevolezza circa il fatto che l'esclusione sociale non è un destino ineluttabile bensì l'effetto di certi meccanismi sociali, economici e politici che ogni uomo ha il dovere di modificare.

In questo scenario e allo scopo di favorire, soprattutto nelle giovani generazioni, un cambiamento di mentalità ed una conseguente disponibilità nell'investire gratuitamente tempo e risorse, Caritas Tarvisina propone alle scuole della Diocesi e a tutti i gruppi di catechismo: l'esperienza "I sensi della povertà" che prevede un percorso sensoriale sulla povertà, allestito presso la Casa della Carità a Treviso, e un laboratorio differenziato in base alle due fasce di età interessate dal percorso: elementari (classi 4^ e 5^ ) e medie (1^, 2^ e 3^).

Leggi tutto

C’era una certa attesa …

Statua dell'arcangelo Michele di Giovanni PerissinottoAGGIORNAMENTO IRC SETTEMBRE 2010: CONSEGNA DELLA STATUA DELL’ARCANGELO MICHELE

Il materiale che viene presentato è stato elaborato nell’aggiornamento di settembre dagli insegnanti di Religione Cattolica (IRC) della scuola dell’infanzia e primaria in preparazione della festa dei Santi Arcangeli del 29 settembre.

E’ particolarmente rivolto alle famiglie dei bambini “piccolissimi” della città.

 

C’era una certa attesa lunedì 6 settembre alla scuola elementare “Ancillotto” di San Donà nell’incontro zonale degli insegnanti di Religione cattolica della scuola primaria e dell’infanzia.

Nell’avviso di convocazione c’era scritto che sarebbe venuto a trovarci un personaggio autorevole nella vita cittadina. Il sindaco? Il parroco del Duomo? Un dirigente scolastico?

Intanto l’incontro si era avviato con la proposta di Emanuela Forner di Musile di Piave. Bello il suo itinerario su come accompagnare gli alunni in visita alla chiesa parrocchiale. Bello, soprattutto, perché frutto di una esperienza che da anni si ripete ma, ancora di più, perché nell’ultima slide compariva la scritta che il tutto era stato realizzato in collaborazione con il parroco, don Saverio Fassina, da sempre coinvolto nella formazione degli insegnanti IRC.

Leggi tutto

Il mistero del male nei piccoli

“Se si resta senza parole davanti a un adulto che soffre, che dire quando il male colpisce un piccolo innocente? Come percepire anche in situazioni così difficili l’amore misericordioso di Dio, che mai abbandona i suoi figli nella prova?
Sono frequenti e talora inquietanti tali interrogativi, che in verità sul piano semplicemente umano non trovano adeguate risposte, poiché il dolore, la malattia e la morte restano, nel loro significato, insondabili per la nostra mente. Ci viene però in aiuto
Leggi tutto

Giornata mondiale del Malato 2009: messaggio del papa

Il messaggio del papa dedicato in particolare ai bambini malatiCari fratelli e sorelle,

la Giornata Mondiale del Malato, che ricorre il prossimo 11 febbraio, memoria liturgica della Beata Maria Vergine di Lourdes, vedrà le Comunità diocesane riunirsi con i propri Vescovi in momenti di preghiera, per riflettere e decidere iniziative di sensibilizzazione circa la realtà della sofferenza.

L'Anno Paolino, che stiamo celebrando, offre l'occasione propizia per soffermarsi a meditare con l'apostolo Paolo sul fatto che, "come abbondano le sofferenze del Cristo in noi, così per mezzo di Cristo abbonda anche la nostra consolazione" (2 Cor 1,5). Il collegamento spirituale con Lourdes richiama inoltre alla mente la materna sollecitudine della Madre di Gesù per i fratelli del suo Figlio "ancora peregrinanti e posti in mezzo a pericoli e affanni, fino a che non siano condotti nella patria beata" (Lumen gentium, 62).
Quest'anno la nostra attenzione si volge particolarmente ai bambini, le creature più deboli e indifese e, tra questi, ai bambini malati e sofferenti.

Leggi tutto

Consiglio pastorale parrocchiale.Ordine del giorno del 15 dicembre 2008

Il Consiglio pastorale parrocchiale è convocato lunedì 15 dicembre alle ore 20.45 a Casa Saretta con il seguente ordine del giorno:

  • preghiera;
  • informazioni:
  1. la partecipazione dei bambini alla liturgia domenicale;
  2. attività del coro parrocchiale;
  3. messa dei popoli (4 gennaio);
  4. Settimana per l’Unità dei Cristiani;
  • confronto: in questa situazione di crisi occupazionale/economica, come aiutare le persone a guardare la realtà senza farsi condizionare da allarmismi ed entrare in una dimensione di sobrietà tenendo collegato il Vangelo alla vita che cambia?
  • varie
Leggi tutto