Periodo estivo 2024 a Villa Letizia in Cadore per gli “Anta” (50, 60, 70, 80, e oltre…)

Sei un anta (50, 60, 70, 80, e più anni)……….???Vuoi trascorrere un sereno periodo di riposo in montagna?Ti informiamo, allora, che la parrocchia del Duomo “S. Maria delle Grazie” di S. Donà di Piave, quest’anno ha programmato per te, due settimane da trascorrere in compagnia a Villa Letizia di Valle di Cadore (BL). Saranno periodi di sereno relax, di crescita personale e di formazione, oltre che di svago con giochi, escursioni e passeggiate. Il primo periodo sarà da SABATO 22 a SABATO 29 GIUGNO, il secondo da SABATO 24 a SABATO 31 AGOSTO 2024. E’ garantita, per alcuni giorni, anche la presenza di un sacerdote.

Quanto costa? A persona Euro 280 per ciascuna settimana.
La quota comprende:
il viaggio di andata e ritorno in pullman, trattamento di pensione completa, uso delle strutture della casa, (dotata di ascensore ai vari piani), pulizie, con sanificazione dei locali di fine campo, ed eventuali spostamenti / uscite per iniziative organizzate e concordate durante i predetti periodi.

La sistemazione avverrà in camere doppie con bagno. Ad ogni ospite viene chiesto di collaborare nello spirito della vita in comune con la cura della propria camera e del proprio bagno.

Non si assegnano camere doppie a singole persone se non in coppia con altro ospite.

Se desideri aderire all’ iniziativa puoi, munito di carta d’identità, iscriverti fino ad esaurimento dei posti, presso l’ufficio parrocchiale della parrocchia del Duomo, tutti i lunedì ed i mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00, versando, un acconto di € 100 (il saldo sarà da corrispondere per la prima settimana entro lunedì 17 giugno, per la seconda entro lunedì 19 agosto 2024).

Da lunedì 6 maggio le iscrizioni sono aperte a tutti.

Per ulteriori informazioni puoi contattare l’ufficio parrocchiale, telef. 0421/52314 o Lorenzo, telef.  320 082 4318.

P.S. Qualche giorno prima della partenza, a Casa Saretta, come di consueto, ci sarà, anche per meglio conoscerci, un breve incontro preparatorio-informativo con tutti i partecipanti ( è l’occasione, per chi non l’avesse ancora fatto, di versare pure il saldo).
L’eventuale utilizzo del mezzo proprio per il viaggio dovrà essere segnalato, per motivi organizzativi, almeno tre giorni prima della partenza.

Si raccomanda di portare:
lenzuola ad una piazza, o matrimoniale per le coppie, biancheria personale e da bagno, abbigliamento da montagna, scarpe pesanti e da ginnastica, cappellino, k-way, ombrello, farmaci e medicinali che assumi, tessera sanitaria, carta d’identità e quant’altro desideri (es. carte da gioco, cannocchiale, rosario, ecc.)