Consegna del calendario dell’Avvento

Cari genitori,

ritorna anche quest’anno il calendario dell’Avvento che, com’è ormai tradizione, prepariamo come catechisti battesimali per le famiglie che abbiamo incontrato in preparazione al Battesimo dei loro bambini.

“I bambini trovano nella loro casa la Chiesa”, è una frase che abbiamo ripetuto tante volte nei nostri incontri. La ritroviamo a pagina 46 del catechismo “Lasciate che i bambini vengano a me” che vi abbiamo consegnato il giorno della posa del mattoncino. Segna l’inizio di alcune pagine particolarmente belle che parlano di voi genitori come primi collaboratori e interpreti del Padre nel dare la vita e anche nell’educare i figli. Si parla del “Magistero” dei genitori dicendo che “Questa loro dignità e responsabilità non possono delegarla e se vi rinunciano difficilmente altri riescono a supplirla”.

Ecco allora l’invito che vi facciamo per domenica 27 novembre, prima di Avvento, alla messa delle 11.30 per la consegna del calendario e della lanterna.

Sarà una messa particolarmente significativa con il saluto del nostro parroco, don Paolo, che conclude dopo nove anni il suo servizio a San Donà. 221 bambini, i vostri figli, hanno ricevuto da lui il dono più prezioso: il Battesimo. Scrive ancora a pagina 65 il catechismo dei più piccoli: “C’è un giorno: c’è un’ora nella vita di un bambino in cui per la prima volta risuona al suo orecchio il nome di Gesù”. Don Paolo in questi nove anni ha fatto risuonare costantemente con i piccoli e con i grandi, con la Parola e con l’esempio il vangelo di Gesù.

E’ bello ritrovarci per dirgli tutta la nostra riconoscenza e il nostro affetto.

Augurandovi ogni bene

Simona e Roberto Botter, Marina e Renzo Rossetto, Emilia e Domenico Redigolo, Laura e Umberto Schiavolena con il diacono Franco Filiputti.

Graditissima la vostra presenza, vi raccomandiamo di arrivare un po’ prima, i vostri posti sono riservati davanti e nelle due cappelline. Seguirà alla fine della messa un momento conviviale presso il CFP san Luigi, a due passi dal duomo. Vi aspettiamo.